Specialità sarde ad Alghero, ecco dove gustarle al meglio

Quali sono i piatti tipici della Sardegna? Eccone di seguito alcuni.

Panadas ripieni

I ripieni cambiano a seconda della zona e anche della stagione, ma alcuni abbinamenti base sono la carne (agnello, maiale o pollo – l’agnello è il più classicamente sardo dei tre) con le olive e una o più verdure (melanzane, peperoni, funghi, zucchine , carciofi, patate). 

Anche i piselli sono comuni ma sono sempre attentamente notati, perché alcuni locali sono curiosamente predisposti a una reazione allergica ai piselli e/o fagioli, una condizione chiamata favismo.   Il favismo può causare stress ossidativo e anemia, quindi qui piselli e fagioli devono essere venduti in sacchetti chiusi e sono ben segnalati se inclusi in altri alimenti. 

Come mangiare il panada?

Le tradizionali Panada vengono servite con condimenti come aglio, menta e pecorino sardo.   Quest’ultimo è un vanto dell’isola e un importante export.   Così è, ironia della sorte, il pecorino romano – probabilmente proveniente dalla Sardegna come dal suo presunto omonimo.

Abbiamo provato diversi tipi di Panadas durante il nostro soggiorno.   Sono disponibili come porzioni individuali, come una pasticceria della Cornovaglia, o come una “torta” croccante per un massimo di quattro persone.   Sono pastosi e sicuramente sazianti; saresti abbastanza nutrito da trascorrere un’intera vacanza sarda viaggiando da una panada sagra (festival) all’altra.

Sebada

La Sebada (o seàda in lingua sarda ) è anch’essa fatta di farina di semola e strutto, ed era in origine un secondo piatto alternativo alla Panada, ma oggi è un dolce da consumare a fine pasto. 

Il disco tondo di pasta viene farcito con formaggio fresco ( casu friscu ) e addolcito con miele locale o talvolta zucchero e cotto in olio bollente.   Viene servito caldo per esaltare al massimo il sapore del formaggio ammorbidito.   Va giù molto più facile delle Panadas. 

Culurgiones

La stella della pasta della Sardegna sono i culurgiònes (farro in un massimo di 10 modi) , ravioli a base di semola ripieni di patate e formaggio, solitamente pecorino sardo, e variazioni con menta, aglio, zafferano o altri sfizi culinari.

Specialità sarde ad Alghero 

Puoi gustare questi e tanti altri piatti tipici della Sardegna chiedendo le specialità sarde ad Alghero da Quintilio. Troverai tante pietanze deliziose, che renderanno indimenticabile la tua esperienza e la tua vacanza in Sardegna.